Storia ed evoluzione


L’azienda nasce negli anni trenta, dal titolare Federico Mansi, che continua l’opera del suocero Di Iuglio Antonio che svolgeva il servizio postale con il “calesse” tra Sicignano degli Alburni e lo scalo di Sicignano. Negli anni Quaranta, il titolare, Cav. Federico Mansi, incrementa i collegamenti tra i centri di Petina e Sicignano con la città capoluogo, Salerno. Negli anni Cinquanta, collega a giorni alterni i centri di Petina, Sicignano e Postiglione, con il capoluogo di Regione, Napoli. Inoltre, istituisce un collegamento tra Petina e le frazioni di Sicignano degli Alburni. Nel 1957, con la morte del titolare, la società si trasforma in Società Eredi Mansi, nelle persone di Concetta, Francesco, Giuseppe e Maria. Nel 1969 la stessa si trasforma in Società in Nome Collettivo, amministrata da Francesco Mansi, con sede a Petina, dove tutt’ora ha sede legale.

In questi anni varie sono state le intensificazioni sulla tratta Petina – Napoli trasformatasi poi in linee giornaliere. Ricordiamo la Petina – Salerno delle ore 6:40, 7:30, 16:10; la Petina Eboli Battipaglia(scolastica); la Castelluccio- Postiglione- Eboli – Battipaglia(scolastica); la Salerno – Eboli – Sala Consilina, trasformatasi oggi in Salerno – Eboli – Contursi; la Eboli – Napoli (via Autostrada); la Petina - Serre – Campagna nonché la linea madre Petina –Eboli – Battipaglia – Salerno – Napoli.

In questi anni si intensifica anche il ramo turismo con tre Noleggi concessi dal comune di Petina.
Con l’ improvvisa morte dell’amministratore Francesco Mansi nel 1984 la società cambia assetto e subentrano i figli Federico, Maria e Raffaele dando vita alla società in nome collettivo, composta da Giuseppe Mansi 50% e da Federico, Maria e Raffaele Mansi per il restante 50%. La stessa rappresentata e amministrata da Maria Mansi, mentre Giuseppe Mansi ne diventa procuratore generale. Nel 2016 la società Francesco & Giuseppe Mansi si scinde: Da una parte resta la Francesco & Giuseppe Mansi dall’altra nasce l’attuale MANSI s.n.c. di Federico e Raffaele Mansi.


Principi fondamentali dell'azienda


  1. Eguaglianza e imparzialità
    • L’azienda Mansi si impegna ad esercitare l’erogazione del pubblico servizio di trasporto in base al principio di eguaglianza dei diritti degli utenti. Si impegna, quindi, a garantire la parità di trattamento tra le diverse categorie o fasce di utenti e l’accessibilità dei servizi di trasporto ed alle relative infrastrutture senza alcuna distinzione fra gli utenti. La società, inoltre, si impegna ad erogare il servizio nel rispetto dei principi e dei criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.
  2. Continuità
    • La società si impegna ad effettuare i servizi di linea con le modalità e nel rispetto degli itinerari, degli orari e delle tariffe stabilite dall’ente concedente e nei limiti contenuti nei disciplinari di concessione. Il personale della società collabora attivamente per il rispetto degli obblighi di servizio. In base alla legge 146 del 12.06.1990, all’accordo nazionale del 7.02.1991, e successive modificazioni e integrazioni, e all’accordo nazionale del 23.10.1991, si è convenuto che anche in caso di sciopero o agitazioni proclamate dalle organizzazioni sindacali, verranno garantiti i servizi minimi.
  3. Partecipazione
    • La società fornisce informazioni all’utenza e riconosce il diritto all’accesso alle informazioni che interessano, secondo quanto previsto dalle normative vigenti. Nessun reclamo potrà essere rivolto al personale di guida in servizio sugli autobus. Qual’ora non si intenda esporre reclamo scritto, ci si potrà rivolgere alla direzione della società. Le scelte strategiche dell’azienda saranno prodotte e condivise con dipendenti e collaboratori.
  4. Efficienza ed efficacia
    • La società nell’ambito delle proprie competenze e compatibilmente con le risorse aziendali, sceglie un processo di erogazione volto al miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dei servizi.
  5. Libertà di scelta
    • La Mansi S.n.c. garantisce, per la sua parte, la mobilità dei cittadini, facilitando la libertà di scelta tra più soluzioni.

Area di servizio e tipologia


Il servizio collega il comune di Petina con:


  • Sicignano
  • Postiglione
  • Serre
  • Eboli
  • Battipaglia
  • Salerno
  • Castelluccio
  • Galdo
  • Polla
  • Sant'Arsenio
  • Fisciano (università)

Tra i suddetti comuni si effettua un collegamento giornaliero con una coppia di corse.